Lo sfogo di Criscito: “L’Italia mi ha tolto quello che mi spettava. Avanti a testa alta”

Uno sfogo improvviso, quello di Mimmo Criscito, ex difensore di Genoa e Juventus, da tempo ormai impegnato nel campionato russo con lo Zenit.
Ai microfoni di TuttoSport, il difensore si sfoga: Sono molto contento dell’arrivo di Mancini, ha portato carisma e competenza. Mi voleva ai tempi della sua seconda esperienza all’Inter, ma poi alla fine dopo un lungo corteggiamento non se ne fece nulla. Calcioscommesse? Anche se con l’Italia mi hanno tolto, mi hanno rubato tutto quello che mi spettava, che mi ero conquistato con enorme fatica, lavoro costante e grande applicazione, io continuo ad andare avanti. Sempre avanti. A testa alta, anzi altissima. E, tranquilli, non rinnego nulla”.

Fonte: Tuttomercatoweb

LASCIA UN COMMENTO

You must be logged in to post a comment.