Duvan Zapata, momento no: addio al Napoli a rilento e la casa di Udine svaligiata

Duvan Zapata, attaccante del Napoli e appena rientrato alla base dopo un prestito biennale all’Udinese, è fuori dai piani tattici di Sarri e il Presidente De Laurentiis vuole monetizzare il più possibile dalla sua cessione: il colombiano è ritenuto un capitale tecnico ed economico del club e la richiesta è di 20-25 milioni.

Tuttavia, come riporta l’edizione odierna de “La Repubblica”, le trattative per la sua cessione vanno a rilento e anche il Torino, club che pareva seriamente intenzionato ad acquistarlo, ha mollato la presa. Il centravanti si allena da solo a Castel Volturno e “al danno si aggiunge la beffa – scrive il quotidiano- per il furto subito nella sua villa di Udine.”

LASCIA UN COMMENTO

You must be logged in to post a comment.