Solidarietà ultras per i roghi sul Vesuvio: da Torino regalano piante per far rifiorire la zona

Non c’è solo inciviltà e becero razzismo nelle curve di Serie A. E menomale, verrebbe da dire. Dopo i devastanti incendi degli scorsi giorni sul parco naturale del Vesuvio, gli Ultras del Torino, in particolare della curva Maratona, hanno donato delle piante da reimpiantare nelle zone bruciare in segno di gemellaggio e fratellanza con in tifosi dell’Ercolanese.

L’amicizia tra i due club nasce dalla comunanza dei colori, entrambi granata, e i torinesi hanno pensato bene di dare il loro piccolo contributo alla rinascita dell’hinterland vesuviano. Esempio di civiltà e rispetto immenso. Una rarità per il movimento calcistico italiano.

LASCIA UN COMMENTO

You must be logged in to post a comment.