APPLE

Apple manda in pensione gli iPod: dismessa la produzione di Nano e Shuffle

Fine di un’era in casa Apple: rimosse le pagine relative a due dei suoi modelli di iPod dal sito ufficiale. Alcuni bene informati confermerebbero la notizia secondo la quale l’azienda avrebbe sospeso la produzione di iPod Nano e iPod Shuffle.
Le informazioni provengono da varie fonti anonime interne ad Apple. La società di Cupertino dice addio ai suoi lettori musicali più vecchi e famosi (tra quelli rimasti in vendita almeno) mantenendo sul mercato solamente iPod Touch. Le scorte rimanenti nei vari punti vendita verranno vendute fino ad esaurimento scorte e calerà anche la disponibilità dei prodotti ricondizionati certificati.
L’iPod Touch verrà, quindi, venduto ad un prezzo di partenza più basso.

Lo storico Apple Ipod Shuffle 2013

L’evento non sorprende più di tanto gli analisti. I lettori musicali dedicati sono diventati, negli anni, un prodotto sempre meno richiesto, vista l’affermazione sempre più capillare degli smartphone e dei servizi di streaming online. L’iPod è in vendita da 16 anni, dall’ottobre 2001, 12 anni per iPod Shuffle e iPod Nano che sono stati presentati nel 2005 con gli ultimi aggiornamenti nel 2010 e nel 2012. Apple ha decisamente virato su prodotti sostitutivi come l’innovativo Apple Watch che dovrebbe presto giungere alla sua terza versione.

 

Il nuovo Apple watch 2 della © Apple.

LASCIA UN COMMENTO

You must be logged in to post a comment.