Ag. Hamsik: “E’ orgoglioso di essere il capitano del Napoli. Futuro da dirigente possibilità concreta”

Juraj Venglos, procuratore di Marek Hamsik, è intervenuto a Radio Kiss Kiss Napoli rilasciando le seguenti dichiarazioni: “E’ un giorno speciale per Marek. Quando arrivò in Italia aveva 17 anni, il tempo corre veloce ed ora ne compie 30. Ha passato un bel periodo in questo Paese. E’ arrivato a Napoli dopo 3 anni a Brescia avendo soltanto un trasferimento e tutto ciò è grandioso.  E’ diventato un top player ed è orgoglioso di essere il capitano del Napoli. E’ pronto per la nuova stagione, oggi festeggerà il compleanno e poi ricomincerà la nuova stagione che speriamo possa essere importante per il club e per lui. Non oso immaginare cosa potrebbe accadere in città in caso di scudetto. E’ molto difficile, il Napoli ci sta provando e spero possa essere questo l’anno giusto.  Il rapporto tra lui e Sarri è ottimo, subito si sono capiti. Probabilmente batterà il record di Maradona ma la cosa più importante è che stia in salute, lui vuole stare al massimo sia col Napoli che con la Nazionale. Lui ha voglia di giocare almeno altri 5 anni ed un futuro da dirigente in azzurro è possibilità concreta. Il suo rapporto con Napoli è speciale. Nel giorno del 30esimo compleanno  i ringraziamenti vanno soprattutto ai suoi genitori che con tanti sacrifici gli hanno consentito di essere il grande calciatore che è oggi. Il ringraziamento si estende a tutte le squadre con le quali ha militato ed agli allenatori”.

LASCIA UN COMMENTO

You must be logged in to post a comment.