Rafael, il Napoli chiede 3 milioni di euro. No a rescissione contrattuale

Il Napoli è pronto a salutare Rafael Cabral. Il portiere brasiliano è prossimo alla cessione al Benfica ed il club concluderebbe un’operazione in uscita di vitale importanza, risparmiando sull’ingaggio e incassando almeno 3 milioni di euro.

Il DS Giuntoli ha, infatti, rifiutato tutte le proposte di rescissione del contratto dell’entourage o cessione a titolo gratuito e punta a “far cassa” con il numero uno brasiliano, considerando che il club lusitano ha ceduto i suoi pezzi migliori e non ha problemi di liquidità.

LASCIA UN COMMENTO

You must be logged in to post a comment.