Serie A 2017-2018: tutti i criteri sulla compilazione del nuovo calendario

La nuova Serie A è pronta per il suo primo atto: la presentazione della stagione 2017-2018. Appuntamento quindi per mercoledì 26 luglio, tutto in diretta su Sky Sport 1 HD e in live-streaming sia su skysport.it ma anche sulla fanpage Facebook della Lega Serie A Tim, a partire dalle 18.45

La prossima stagione prenderà il via domenica 20 agosto e terminerà domenica 20 maggio. La nuova stagione si aprirà una settimana prima, il 13 agosto, per la Supercoppa che all’Olimpico di Roma vedràdi fronte Juventus e Lazio in una ‘rivincita’ della recente finale di Coppa Italia. Nel prossimo campionato, ci saranno tre turni infrasettimanali (mercoledì 20 settembre, mercoledì 25 ottobre e mercoledì 18 aprile). Cinque le soste: quattro per gli impegni delle nazionali (3 settembre, 8 ottobre, 12 novembre e 25 marzo) e una quinta il 14 gennaio.

Il regolamento prevede che non possano esserci derby alla prima giornata e la solita alternanza fra squadre della stessa città (chi ha iniziato in casa lo scorso campionato partirà fuori il prossimo). Non si possono sfidare squadre già avversarie nelle precedenti due stagioni, inoltre i club impegnati nei preliminari di Europa League o Champions League (Milan e Napoli), non si possono sfidare nella prima giornata.

Cambieranno anche gli orari delle partite. Il sabato si giocherà alle ore 15, 18 e 20.45; la domenica si giocherà alle ore 12.30, 15, 18 e 20.45; il lunedì alle ore 20.30. Anche i vari turni infrasettimanali si disputeranno nell’arco di tre giorni: martedì, mercoledì e giovedì.

LASCIA UN COMMENTO

You must be logged in to post a comment.