Cassano, arriva una bizzarra proposta di pagamento dalla Promozione

Dopo l’annuncio del ritiro, si torna a parlare di Antonio Cassano, calciatore barese che ha lasciato da pochi giorni il Verona, per tornare a stare vicino alla sua famiglia, di cui soffriva la mancanza.
La proposta arriva da una squadra Savonese, che milita in promozione, l’Unione sportiva Legino. La squadra ha proposto a Cassano di venire a giocare con la loro maglia e per sostenere i costi dell’operazione, esosi per un club della loro portata, fanno sapere: “Il Legino calcio non può permettersi, per il budget limitato, di sostenere i costi per un campione di questo calibro. Tuttavia a Antonio Cassano garantiremo l’ospitalità e l’accoglienza della città e tutte le volte che lo desidererà, la nostra farinata bianca”.

LASCIA UN COMMENTO

You must be logged in to post a comment.