Assalirono il bus di alcuni tifosi juventini, arrestati due ultras del Napoli

Il Corriere dello sport, nella sua odierna edizione, riporta che “la Polizia di Stato di Frosinone sta eseguendo, dalle prime luci dell’alba, alcune misure cautelari e perquisizioni nei confronti di ultras del Napoli resisi responsabili dell’aggressione in danno di tifosi juventini. I fatti risalgono al 15 maggio scorso e avvennero presso l’area di servizio “La Macchia Ovest” nel territorio di Anagni dopo la partita Roma-Juventus.”

L’operazione – secondo filone dell’operazione “Macula” – è condotta dagli uomini della Digos della Questura di Frosinone e della Sottosezione Polizia Stradale di Frosinone, coadiuvati dalla Digos della Questura di Napoli. Ulteriori dettagli verranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 11.00 in Questura.

LASCIA UN COMMENTO

You must be logged in to post a comment.