Ad imageAd image

Pavoletti, che voglia d’azzurro: ha parlato con Giuntoli ed ha accettato il ruolo di comprimario

Mauro Cucco
Mauro Cucco
1 Min di lettura

Come riportato dall’edizione odierna de “il Mattino”, nonostante non sia tra le primissime scelte di Sarri per l’attacco e gli interessamenti di Torino, Udinese e Benevento, Leonardo Pavoletti avrebbe confidato al Ds Giuntoli la sua voglia di rimanere in azzurro.

Resterebbe volentieri, accettando la concorrenza di due mostri come Dries Mertens ed Arek Milik, perchè si è ben inserito nel gruppo ed è uno dei mattatori dello spogliatoio.

Condividi questo articolo
Leave a comment