HIGUAIN-JUVE© Cityspot

Arbitrato Napoli-Higuain, arrivano le smentite del presidente Farina

Higuain-Napoli, una querelle che sembra non trovare mai fine. Il presidente dell’arbitrato sul caso, l’avv. Massimo Farina, ha commento ai microfoni de “il Mattino” la notizia delle scorse ore di una vittoria legale del club per un documento della scrittura privata non ancora depositato: «Nella qualità di presidente del collegio arbitrale nella controversia tra Higuaìn la società Calcio Napoli, dichiaro che in merito alla vicenda il lodo non è stato ancora depositato, e che non è stata ancora assunta nessuna decisione».

Parole alle quali sono seguite quelle dell’avvocato Mattia Grassani, legale degli azzurri. «Al momento non c’è alcuna decisione e non arriverà prima della fine della prossima settimana, se non addirittura ai primi di agosto». In più, Grassani ha aggiunto. «La decisione degli arbitri potrebbe arrivare a prescindere dalla mancanza o meno del presunto documento mancante».
L’avvocato degli azzurri ha tenuto poi a precisare. «Il Napoli ogni tre mesi è sottoposto alle verifiche della Covisoc, la commissione di vigilanza, possibile che in 3 anni nessuno si sia accorto che c’erano questi 2,5 milioni non versati? La società poi non avrebbe potuto iscriversi al campionato senza aver pagato queste cifre. Per questo abbiamo chiesto la condanna di Higuain a pagare tutte le spese processuali di questa causa che non doveva esistere».

LASCIA UN COMMENTO

You must be logged in to post a comment.